Ecosistema Facebook: integrazione con Whatsapp e streaming via app

Facebook si sta trasformando e lo sta facendo rapidamente. La sua ambizione, non più molto celata, è quella di passare da piattaforma social a vero ecosistema web, luogo in cui gli utenti possano trovare risposta a tutte le possibili necessità o bisogni: relazionali/comunicativi (tramite la bacheca ma anche via Messenger o Whatsapp), di intrattenimento (video in primis ma anche immagini e foto con Instagram), ricerca di news, shopping ecc. Le ultime novità che giungono dal colosso social fanno parte di questo disegno.

Innanzitutto l’integrazione, peraltro da molti attesa, con l’app di messaggistica Whatsapp acquistata circa un anno fa. La nuova funzione sarebbe in fase di test per i soli utenti Android che vedono, accanto ai classici bottoni posizionati sotto ad ogni ‘status update’ (commenta, mi piace, condividi), l’aggiunta di un tasto ‘send’ con la classica icona di Whatsapp. In questo modo i due servizi, che possono vantare rispettivamente 1 miliardo l’uno e 700 milioni di utenti l’altro, possono beneficiare dell’integrazione senza cannibalizzarsi: Facebook può incrementare l’audience dei contenuti postati e condivisi sulla piattaforma raggiungendo anche con i contatti dell’ app di messaggistica che, a sua volta, arricchisce i servizi offerti.

facebook incorpora whatsapp

La seconda novità ha invece a che vedere con la recente moda del mobile video streaming. Il successo delle app Periscope e Meerkat che consentono a utenti, ma soprattutto ad aziende e personaggi noti, di effettuare streaming direttamente su Twitter, non poteva lasciare Facebook indifferente. Tiscali così ha lanciato la nuova app, per ora disponibile solo per Ios, Streamago Social che consente la trasmissione live sulla propria bacheca Facebook. Inoltre, in modo simile a quanto avviene anche con Periscope e Meerkat, si possono taggare gli amici che si vuole vengano avvisati nel momento in cui si sta trasmettendo e che potranno così intervenire con like e commenti. In tal modo anche Facebook risponde alla crescente attenzione per la comunicazione ‘real time’ da parte di brand e aziende che possono sfruttare la carica emotiva e la forte partecipazione a eventi di ogni tipo per diffondere i propri contenuti e messaggi ad un pubblico attento e interessato.

streamago social

Zuckerberg sa bene che se vuole continuare ad essere il sito con la maggiore capacità di coinvolgimento dell’audience (nei soli Usa raggiunge un engagement pari a 230 milioni di minuti secondo Comscore) deve costantemente innovarsi cercando di intuire e anticipare i bisogni ancora inespressi degli utenti, imponendo nuovi trend e cavalcando quelli del momento. Quindi prepariamoci a molte nuove sorprese dall’ecosistema Facebook!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...