#News dal Mondo Social..Buon lunedì 30!

Buongiorno e buon lunedì! Continuo con l’appuntamento dedicato alle news più interessanti provenienti dall’ecosistema dei social media che hanno caratterizzato la settimana appena trascorsa sperando che la cosa sia di vostro gradimento e vi aiuti a ‘tenere il passo’ e a mantenervi aggiornati in modo semplice e chiaro (o almeno ci provo !)

che-tragedia-il-lunedi

TWITTER TRA NUOVE FUNZIONI E ATTENZIONE ALLA SICUREZZA

Il sito di microblogging procede a ritmo serrato nel rilascio di nuove funzionalità che raggiungano il duplice obiettivo di attrarre e coinvolgere gli utenti ( e conquistarne di nuovi) da un lato e gli investitori / advertisers dall’altro. Così starebbe testando l’autoplay nei video (come già fa Facebook da tempo) ovvero la loro riproduzione automatica per aumentarne la visione. La sperimentazione è per ora limitata ai possessori di IPhone e IPad negli USA. Inoltre, consapevole del crescente problema connesso all’uso della piattaforma da parte di trolls,  malintenzionati e terroristi per minacciare la sicurezza privata e pubblica, ha annunciato il rilascio di nuovi strumenti che aiutino gli utenti a denunciare in modo semplice e preciso queste forme di abuso online e i loro autori. Il nuovo bottone ‘email report‘ si propone proprio di creare un report con informazioni dettagliate nel momento della denuncia aiutando così a renderla più completa e dettagliata per le forze dell’ordine. Oltre a questo Twitter affina anche le possibilità di localizzazione (tema sempre più importante data la crescente rilevanza dell’uso via mobile). Grazie alla partnership, annunciata con un tweet (per l’appunto!), con Foursquare ora gli utenti potranno localizzare i propri cinguettii con maggiore precisione avendo a disposizione un menù che gli fornirà la posizione attuale unita ad un elenco di luoghi (anche commerciali) nelle vicinanze. In tal modo si potrà accedere anche agli altri tweet prodotti in quelle località. L’ultimo annuncio, invece, è rivolto proprio ad aziende e investitori: si tratta dell’accordo con il gigante ‘blu’ Ibm in grado di trasformare le informazioni e le conversazioni che avvengono in tempo reale sulla piattaforma in insight immediatamente utilizzabili a fini di marketing in quanto analizzati e combinati con moltissimi altri dati provenienti da altre fonti.

FACEBOOK F8 E LA RIVOLUZIONE NELL’INFORMAZIONE

La prima notizia ha scatenato, come si può immaginare, numerosi dibattiti e polemiche in tutto il mondo dal momento che tocca un tema sensibile come quello dell’informazione e, quindi, del futuro dei tradizionali ‘gateways’ di notizie rappresentati dagli editori della carta stampata. E proprio da uno di questi giganti, il New York Times, che è giunta la notizia secondo cui Facebook starebbe trattando con alcune grandi testate (tra cui lo stesso NYT) per ospitare direttamente sulla piattaforma articoli e contenuti. In altre parole i giornali coinvolti potrebbero pubblicare direttamente sul sito social le notizie mentre non è ancora chiara la questione relativa alla condivisione degli introiti pubblicitari. Per aumentare l’engagement degli utenti,invece, il colosso social ha annunciato l’introduzione di ‘On this Day‘ (Accadde oggi in italiano). Grazie ad un algoritmo ogni giorno appariranno all’utente i contenuti da lui postati in quella data negli anni precedenti. Ovviamente sarà l’individuo a scegliere se e cosa ripubblicare e, quindi, condividere con la propria rete sociale. Piacerà vedersi riproposti eventi che si preferirebbe dimenticare? Infine durante la conferenza F8 per gli sviluppatori ‘papà Zuckerberg’ ha annunciato novità interessanti tra cui la possibilità di incorporare i video nativi su siti web e blog (come già fatto da Twitter poco tempo fa) e la sincronizzazione dei commenti tra pagine e siti web. Due strumenti diretti a facilitare la gestione da parte di brand e comunicatori dei contenuti e delle relazioni con i propri fan. Inoltre, come già preannunciato, l’app di messaggistica Messenger verrà aperta agli sviluppatori attraverso una piattaforma apposita, Messenger Platform, aggiungendo così oltre 40 nuove applicazioni per rendere l’esperienza d’uso degli utenti più completa e soddisfacente. Business on Messenger, invece, sarà dedicato all’interazione tra persone e aziende in ottica di assistenza clienti e customer care.

onthisday

 

INSTAGRAM RENDE POSSIBILI I COLLAGE DI FOTO

Dal blog ufficiale dell’app dedicata alle foto è stata annunciata l’introduzione di Layout. Si tratta di una nuova app con cui poter combinare molteplici foto in una unica immagine realizzando quelli che più comunemente definiamo ‘collage’. Si avrà, perciò, facilmente accesso alla propria galleria fotografica da cui poter scegliere le immagini da inserire (con l’opzione Faces si visualizzeranno solo quelle con persone) e trattarle come si vuole posizionandole, ruotandole, visionando anteprime ecc. Una funzione attesa che arricchisce ulteriormente le possibilità di creazione artistica sulla piattaforma ma che potrebbe non essere amata dai cosiddetti ‘puristi’.

instragram layout

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...