#News dal mondo social..buon lunedì 23 !!

La settimana appena trascorsa è stata densa di novità. Facciamo il punto su cosa è accaduto nell’ecosistema in movimento dei social media per iniziare bene!

che-tragedia-il-lunedi

PIANETA FACEBOOK: MODIFICHE ALLA POLICY, MESSENGER E EXPAT TARGETING

Se la galassia dei social network è in continuo mutamento il suo ‘gigante’ non può essere da meno! La prima novità, che ha prodotto anche un certo dibattito e non poche polemiche) è stata l’aggiornamento della policy da parte del social network più diffuso al mondo. La versione attuale è più lunga e si sofferma nel dettaglio spiegando e chiarendo quali contenuti non sono ritenuti leciti e, quindi, sono suscettibili di rimozione dalla piattaforma. Il comunicato di Monica Bicket, a capo della policy di Facebook, si propone di mettere fine a dubbi e errate interpretazioni soprattutto su alcuni temi ‘caldi’ della situazione politica attuale (quali terrorismo o rapporti con la legislazione degli stati) e questioni sensibili come la nudità o l’hate speech, incitamento all’odio o alla violenza, truffe e spam ecc. Sul lato business, invece, il sito di social network introduce la possibilità di inviare soldi tramite Messenger (per ora solo negli USA) lanciandosi così nel mercato in crescita del mobile payment via app. In molti attendono la conferenza F8 per gli sviluppatori in cui dovrebbe essere svelato il futuro della chat di messaggistica, ovvero, l’intenzione di farne una piattaforma a sé stante arricchita di numerosi servizi sul modello di WeChat e di Line. Queste ultime sono oramai veri portali che offrono svariati contenuti sviluppati da aziende esterne. Infine le opportunità di profilazione del target per le ads vengono ulteriormente raffinate grazie all’aggiunta della possibilità per gli inserzionisti di fare campagne mirate per i cittadini che vivono lontani dal loro paese d’origine (expat ads) e usano Fb per tenersi in contatto con familiari ed amici.

LA GUERRA DELLO STREAMING TRA NETFLIX, YOUTUBE E APPLE

Sulla scia del successo di Netflix e Hulu anche i colossi del Web cominciano a guardare con interesse alla possibilità di entrare nel mercato dello streaming. Si vocifera pertanto che Google stia pensando di lanciare un modello a pagamento su Youtube di video on demand e si stia attrezzando per produrre contenuti esclusivi. Dal canto suo Apple non sta certo a guardare e sarebbe in corso di trattative per realizzare una tv in streaming. Un settore in pieno fermento che sta cercando di definire un modello di business a fronte di utenti, che come è noto, sono abbastanza restii a pagare per la fruizione dei contenuti. In questo contesto Youtube introduce le card interattive, che a differenza delle precedenti annotazioni, funzioneranno anche da mobile e che informeranno durante la visione del video di altri video, servizi di merchandise, raccolte fondi, siti associati ecc.

I SOCIAL VISUAL SULLA CRESTA DELL’ONDA

Non si ferma il successo inarrestabile dei social media ‘visual’. Pinterest, dopo l’ultimo ciclo di finanziamenti, ha raddoppiato il suo valore e ha raggiunto la cifra astronomica di 11 miliardi di dollari. Ascesa giustificata dai numeri prodotti dalla piattaforma che in un anno ha raddoppiato i suoi utenti arrivando a 70 milioni (3 milioni gli utenti mensili in Italia). Il pubblico è in gran parte femminile e per 40% straniero mentre il restante 60% è americano. Instagram, dopo essere stato premiati dagli stilisti americani come il social media dell’anno durante i Cfda Awards, a testimonianza del ruolo predominante assunto dalla app di foto nella diffusione di immagini relative al mondo della monda (tanto da scalzare blogger e giornalisti di settore) consente di effettuare la ricerca per hashatg anche da dekstop. La novità è stata comunicata tramite un tweet di un utente che l’avrebbe scoperta per caso..

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...