Scopri la frequenza migliore per postare sui diversi social (infografica)

Quanto spesso bisogna postare su Facebook o su Twitter per avere successo? Ci sono dei giorni della settimana o degli orari che ci garantiranno una maggiore visibilità e, quindi, possibilità che i nostri messaggi vengano ricondivisi?

Come ben sapete non esiste una regola universale ma, anzi, la prima (e fondamentale) regola rimane: conosci il tuo target! Infatti solo da una attenta analisi (i tools di analytics offerti dalle diverse piattaforme sono molto utili allo scopo) del comportamento del nostro pubblico potremo capire cosa funziona meglio e quando, sperimentando diverse tipologie di messaggi e diverse frequenze di pubblicazione.

Dopo questa doverosa premessa mi accingo a condividere con voi alcuni numeri (e brevi riflessioni) di questa infografica a cura di Spokal apparsa ieri su un articolo del famoso Social Media Today:

  • per prima cosa bisogna considerare la diversa ‘durata’ dei contenuti sulle varie piattaforme. Il post di un blog, infatti, può ‘sopravvivere’ anche 3 anni (se aggiornato e riproposto in maniera corretta aggiungerei), molto più breve la vita media di un post su Fb (3 ore) e di un tweet (2 ore o anche meno).
  • su Twitter la frequenza migliore sarebbe 4-5 volte al giorno. Ciò garantirebbe il doppio dei rt rispetto alle aziende che postano solo 2-3 volte al giorno. Attenzione però che anche il numero dei follower conta:averne più di 1000 produrrebbe 6 volte in più di traffico al proprio sito web.
  • su Facebook, invece, è consigliata una frequenza minore per non essere troppo opprimenti, tartassando i fan e riempiendo le loro bacheche con i nostri messaggi. Tre volte alla settimana, quindi, meglio se nel weekend. I post migliori? Brevi e con un elemento ‘visual’. Il calo del reach organico, tuttavia, andrebbe considerato in questo calcolo in quanto a fronte di una minore visibilità dei post delle pagine sarebbe forse necessario diversificare e accrescere i contenuti postati. Da non tralasciare, inoltre, il dato secondo cui il 42% dei fan farebbe like alle pagine per ottenere sconti o coupon secondo quella pratica di like gate di cui avevo già parlato qui e che Fb sta cercando di combattere.
  • sul blog bisognerebbe cercare di pubblicare almeno 6-8 volte al mese. Ciò, come sappiamo, anche a fini di indicizzazione considerata la predilezione dei motori di ricerca (Google in testa) per il contenuto fresco e aggiornato. Quindi più post, più pagine = più traffico al nostro sito.
  • Due brevi cenni per quanto riguarda LinkedIn e Pinterest. Sul primo meglio andare cauti: da uno a massimo tre post a settimana; sul secondo, invece, il fattore chiave resta la qualità non importa quanto e quando postare purché il contenuto sia sempre di elevata qualità. Mi chiedo: ma questa non dovrebbe essere la regola per tutte le piattaforme?

Cosa ne pensate di questi numeri? Con quanta frequenza pubblicate e con quali differenze rispetto ai canali?

TheCompleteGuideOnHowOftenToPost_smaller

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...